CHRISTIAN FRATTIMA

Direttore d'orchestra, musicologo e direttore artistico italiano

Christian Frattima inizia lo studio 
del violino all’età di quattro anni,
 diplomandosi con il massimo dei
 voti, la lode e la menzione d’onore 
nel 2003. Si perfeziona con il M.
 Pellegrino e nel 2005 inizia lo
 studio della direzione d’orchestra con D. Pavlov. Prosegue gli studi con il M. Nicotra e partecipa a masterclass internazionali con direttori del calibro di Gergiev e Panula. Nel 2007 inizia a studiare direzione d’orchestra sotto la guida di J. Domarkas.  Si laurea in Scienze Economiche ed in Direzione d’orchestra sinfonica, si perfeziona con E. Klas ed inizia a lavorare come direttore d’orchestra al Teatro di Vilnius. Nel 2010 diventa direttore del teatro musicale di Klaipeda, e principia una carriera direttoriale in Russia, USA, Inghilterra e Francia. È uno dei più quotati interpreti ed esperti del sinfonismo russo di periodo sovietico. È attivo in qualità di critico musicale, compositore, revisore ed autore di oltre cento monografie ed articoli su riviste specializzate. Dal 2015 è direttore musicale di Coin du Roi, prima compagnia d’opera barocca italiana che esordisce al Teatro Litta di Milano con un Serse di Händel molto ben accolto dalla critica. La critica scrive di lui: “La sua bacchetta è vigorosa, tecnicamente ineccepibile e di rara chiarezza, un gesto molto professionale ed elegante”.