GIULIO TAMPALINI

Chitarrista

Giulio Tampalini è nato a Brescia nel 1971. Ha vinto i maggiori premi internazionali di chitarra, come il Concorso “Yepes” di Sanremo (presidente di giuria Narciso Yepes), il “Sor” di Roma, due volte il Tim, Torneo Internazionale di Roma nel 1996 e nel 2000, il “De Bonis” di Cosenza, secondo premio al “Pittaluga” di Alessandria e al “Segovia” di Granada. Nel 2003 ha ricevuto la Chitarra d’oro per il miglior cd (Tárrega: Opere complete per chitarra, Musicmedia). Si esibisce regolarmente in tutta Europa, Asia e Stati Uniti come solista e con orchestra. Nella sua imponente discografia sono presenti cd dedicati al Novecento italiano, un cofanetto con l’opera completa per chitarra sola di Castelnuovo-Tedesco, il Concierto de Aranjuez di Rodrigo, l’opera omnia di Tárrega, un monografico su Gilardino, le Sei Rossiniane di Giuliani, il Concerto n. 1, il Quintetto e il Romancero Gitano di Castelnuovo-Tedesco, l’integrale di Llobet e un dvd con l’integrale per chitarra sola di Villa-Lobos. Giulio Tampalini è docente di chitarra presso il Conservatorio di Adria, direttore dell’Accademia della chitarra di Brescia e tiene seguitissime masterclass in tutta Italia e in Europa. Nel 2014 ha ricevuto a Milano il Premio delle Arti e della Cultura. Nel 2017 ha inciso il suo ultimo album “The Spanish Guitar” per Warner Classics.