LORENZO FUOCO

Nato a Firenze nel 1972, si diploma brillantemente in violino presso il Conservatorio “L. Cherubini” della sua città nel 1994 perfezionandosi successivamente in Svizzera a Lugano. SI forma strumentalmente e musicalmente con musicisti quali C.Chiarappa, O.Dantone, F.Rossi, G.Franzetti, E.Porta.

È membro stabile del 1998 dell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino dove ricopre il ruolo di concertino dei primi violini. La sua lunga attività all’interno del Teatro Fiorentino e più nello specifico sotto la direzione musicale di Zubin Mehta, lo hanno  portato a maturare una grande esperienza nel campo lirico sinfonico collaborando negli anni con i più grandi interpreti dell’epoca contemporanea  tra i quali G.Pretre, S.Osawa, R.Muti, C.Abbado, W.Sawallish, Esa-Pekka Salonen, K.Petrenko.

Dal 2005 collabora assiduamente nel ruolo di primo violino di spalla con numerose realtà italiane ed estere tra le quali l’Orchestra Toscanini di Parma, l’Orchestra Filarmonica del Teatro regio di Torino, l’Orchestra Filarmonica Pucciniana, l’Orchestra Sinfonica Siciliana, il Teatro Verdi di Trieste, il Teatro Carlo Felice di Genova, il Teatro Petruzzelli di Bari, l’Orchestra Musique des Lumieres di Neushatel e Sinfonie Orchester Biel Solothurn.

Dal 2004 al 2012 è stato violino di spalla dell’orchestra OperaFestival della Toscana con la quale ha collaborato anche in veste di violino solista ed ha ricoperto il ruolo di  responsabile artistico dell’orchestra. 

Si esibisce come violinista solista in Italia, Germania, Svizzera, Austria, Giappone e  Cina. 

È violino di spalla solista dei Cameristi, Orchestra da Camera del Maggio Musicale Fiorentino con i quali ha un’intensa attività concertistica nazionale ed internazionale.

Suona un violino Matteo Goffriller, Venezia 1730.