PINO QUARTULLO in WINE MAN SHOW

Distribuzione esclusiva a cura di Aida Studio
Ideazione a cura di Pino Quartullo

Un recital in musica, tra versi celebri, classici e moderni, canzoni e umoristiche ballate. Sovrano incontrastato, il vino, che rende pazzo l’uomo saggio, e dona saggezza alla follia. Dove non è vino non è amore!

Da Euripide a Pablo Neruda, da Quinto Orazio Flacco a Eduardo De Filippo, da Moliere a Trilussa, passando per Groucho Marx, Ernst Hemingway, Giorgio Gaber e Woody Allen, versi immortali, canzoni popolari, battute memorabili di sceneggiature immortali, passando per divertentissimi acquerelli in musica e parole, che ci svelano da tempi lontani fino ai giorni nostri  tutti i risvolti amorosi e pericolosi della bevanda più famosa e citata di tutti i tempi.

Musica e parole, fusi in un suono magico ed inebriante come del buon vino versato da una bottiglia.

Un reading musicale che coinvolge il pubblico e lo trasporta dalla Grecia antica, alla Spagna, in Palestina, in America, fra le palme di Hollywood e i grattacieli di Manhattan, e naturalmente in Italia.

ARTISTI

Pino Quartullo, voce recitante

Lorenzo Fuoco, violino

Francesco Furlanich, fisarmonica

Musiche di : A. Piazzolla, E. Piaf, F. Furlanich, E. Di Capua, F. De De André, J.S. Bach, D. Cimarosa, D. Scarlatti, Leo Brouwer, G. Puccini. 

testi a cura di Pino Quartullo